Team che creano valore: dal team coaching al team mentoring – Milano

Team che creano valore: dal team coaching al team mentoring – Milano

Il team building consente di creare le condizioni iniziali perché un gruppo di persone che lavorano insieme inizino a sentirsi un Team: lavorare insieme, pensare insieme, raggiungere i risultati insieme.

Il team coaching permette di creare consapevolezza sulle dinamiche comunicative, sui processi di motivazione e decisione del team e su numerosi altri aspetti, offrendo la possibilità al team di acquisire nuove prospettive.

Team building e team coaching sono degli eccezionali strumenti in specifiche fasi di vita di un team. Esistono altre fasi nelle quali il team – dopo un certo periodo di lavoro – inizia ad acquisire abitudini e strategie disfunzionali e le ripete automaticamente, o perché non può osservarle dall’interno o perché non si ferma a riconoscerle o, ancora, perché non conosce le possibilità per generare la flessibilità ed il cambiamento.

La continua focalizzazione verso la creazione di valore, anche attraverso l’adattamento, la trasformazione, la sperimentazione di nuove modalità di lavoro passa per il feedback di un osservatore neutro ed imparziale che può offire precise informazioni su quanto osservato e condividere possibili modalità di lavoro alternativo che consentono al team di riprendere, mantenere e sviluppare la sua efficacia. Questo osservatore imparziale è il mentore o il supervisore del team che attraverso un sapiente uso dell’approccio del coaching e grazie ad una precisa competenza sul teamwork può generare nuove possibilità valorizzando i contributi del team e dei singoli membri, oltre ad offrire nuove possibilità di lavoro basate sulle best practice dei team ad altissima efficacia.

L’appuntamento periodico con il mentore/supervisore consente di concentrarsi su ciò che funziona e di analizzare situazioni critiche, per identificare modalità differenti nell’affrontarle.

Durante il workshop, rivolto a coach che posseggono una formazione specifica al coaching e, preferibilmente, al team coaching, acquisita, ad esempio, frequentando il workshop “Allenare team di eccellenza”, approfondiremo i seguenti temi:

  • I gruppi di lavoro ed il lavoro in team
  • Team e singoli componenti
  • La leadership nei team
  • Strategie di comunicazione efficace nei processi di mentoring e supervisione dei team

Il programma si svolge in un modulo di tre giornate, per un totale di 22,5 ore di didattica.

Il programma fa parte del percorso di formazione e certificazione per coach sistemico evolutivo, accreditato come ACTP dall’International Coach Federation. Per questo motivo chi partecipa al programma otterrà la certificazione di 22,5 ore di formazione continua al coaching, sulle core competencies, pre-approvate dall’ICF (CCE) utili per coloro che vogliono utilizzarle per la richiesta di una credenziale ICF con il programma portfolio o per rinnovare le proprie credenziali con ICF.