ottobre, 2023

20ott09:30Systemic Coaching Practitioner Certification - Coaching Fundamentals - Online e in videoconferenzaCorso online e in videoconferenze dal vivoInvestimento:3.900 euro + iva Quando:Dal 20 ottobre 2023 al 31 marzo 2024

DETTAGLI

Systemic Coaching Practitioner Certification

La formazione completa alle competenze del coaching

Systemic Coaching Practitioner Certification – Coaching fundamentals è un programma accreditato dall’ICF come Level 1, corrispondente alla formazione e al mentoring utili per ottenere la credenziale individuale di ACC- Associate Certified Coach con l’ICF – International Coaching Federation.
Il programma si sviluppa attraverso un percorso online, videoconferenze dal vivo, un percorso di mentor coaching e la valutazione finale, valida come performance evaluation per richiedere la credenziale individuale all’ICF.

Il percorso Systemic Coaching Practitioner Certification online e in videoconferenze dal vivo facilitate dai senior trainer di Menslab, tutti Master Certified Coach, si sviluppa in 80 ore di formazione, pratiche e mentor coaching.

Nello specifico:

  • 15 ore di formazione online (il tempo varia sulla base del tempo impiegato per completare gli esercizi e i test), che può essere frequentata secondo la propria disponibilità e i propri ritmi. Il programma è costruito utilizzando numerosi strumenti didattici che si integrano fra loro: presentazione delle competenze, demo didattiche, esercitazioni e test, interviste di approfondimento ai Master Certified Coach internazionali, ecc.
  • 45 ore in aula virtuale con i trainer di Menslab. L’aula virtuale utilizza un sistema di videoconferenza evoluto che consente sia di partecipare a presentazioni e discussioni con l’intero gruppo, sia di svolgere esercitazioni e pratiche in sottogruppo. L’attività in aula virtuale è totalmente paragonabile all’esperienza dal vivo e permette di ottimizzare i tempi e la focalizzazione.
  • 10 ore di mentor coaching – 7 in piccolo gruppo, 3 individuali.
  • 10 ore di pratica fra i moduli didattici. Si tratta, fondamentalmente, di attività di sperimentazione del coaching realizzate fra i partecipanti al corso.

I contenuti dei moduli didattici di Systemic Coaching Practitioner Certification

CREARE IL FUTURO: LE COMPETENZE DEL COACHING PER DEFINIRE CHIARI RISULTATI E COSTRUIRE UN PROGRAMMA EFFICACE PER RAGGIUNGERLI

In questa parte della formazione i partecipanti apprendono ad utilizzare per se stessi e nella relazione con gli interlocutori alcune delle principali competenze codificate dall’ICF – International Coaching Federation.
Durante il programma saranno trattate e sperimentate diverse competenze di coaching, strettamente collegate a risultati pratici. Nello specifico:

  • Gli obiettivi personali e professionali: come definirli con esattezza e attivare la propria neurologia per raggiungerli (competenza definire il contratto)
  • Riconoscere i valori e le regole che guidano le nostre scelte e quelle degli interlocutori (competenza ascolto attivo)
  • Entrare in relazione con qualsiasi interlocutore e promuovere la sua evoluzione (competenze ascolto attivo, domande potenti, comunicazione diretta)
  • Riconoscere i propri talenti e quelli delle persone che ci circondano (competenze ascolto attivo, creare consapevolezza)
  • Sviluppare piani d’azione che permettono di dedicare le energie a ciò che è importante (competenze pianificare obiettivi)

Alla fine del modulo i partecipanti saranno in grado di utilizzare le competenze per costruire il proprio programma di sviluppo personale e professionale e per comunicare in modo efficace con i loro interlocutori.

DALLA CONSAPEVOLEZZA AI RISULTATI: ALLENARE IL PENSIERO STRATEGICO E SVILUPPARE LE ABITUDINI UTILI A RAGGIUNGERE I PROPRI RISULTATI PERSONALI E PROFESSIONALI

In questa fase della formazione di coaching fundamentals in videoconferenza i partecipanti apprendono come utilizzare / far utilizzare le consapevolezze acquisite – relative alle regole interne che seguono per scegliere come agire, all’influenza automatica dei propri valori guida, alle strategie di pensiero utilizzate – per definire nuove possibilità di azione e acquisire le abitudini utili a raggiungere i risultati.
Durante il programma saranno trattate e sperimentate diverse competenze di coaching e comunicazione. Nello specifico:

  • Rendere attraenti e desiderabili gli obiettivi: come collegare gli obiettivi ai propri valori per aumentare la determinazione a raggiungerli (competenza definire il contratto);
  • Rendere il contesto (lavoro, famiglia, relazioni, …) un alleato per il raggiungimento dei risultati, osservandolo da nuove prospettive e definendo come interagire con lo stesso (competenze domande potenti e comunicazione diretta);
  • Entrare in relazione con qualsiasi interlocutore e promuovere la sua evoluzione (competenze ascolto attivo, domande potenti, comunicazione diretta);
  • Attivare le proprie risorse per sviluppare infinite possibilità (competenza definire azioni);Realizzare scelte di qualità (competenze definire azioni e pianificare);
  • Allenare la costanza e trovare la motivazione (competenza gestione dei progressi e delle responsabilità).

Alla fine del modulo i partecipanti avranno acquisito la capacità di osservare le diverse situazioni da una pluralità di punti di vista, di collegare i risultati specifici alle proprie motivazioni profonde e di sviluppare un piano di allenamento particolarmente motivante.

COACHING PER L’EVOLUZIONE: ATTIVARE E GESTIRE UN PERCORSO DI COACHING ATTRAVERSO LA PARTNERSHIP E LA FIDUCIA

Si tratta dell’ultimo modulo di coaching fundamentals in videoconferenza nel quale i partecipanti apprendono ad utilizzare le competenze acquisite nel programma precedente per attivare un percorso di coaching con i propri clienti e sviluppano l’abilità di sostenere un’efficace conversazione di coaching.
I principali contenuti trattati durante il programma sono:

  • Percorso di coaching e sessione di coaching;Presentare il coaching;
  • Definire gli obiettivi di un intero percorso di coaching;
  • Le tre fasi di gestione di una sessione di coaching;
  • La partnership nel coaching: le competenze “fiducia e intimità” e “presenza”;
  • La chiusura di un percorso di coaching.

Attraverso questo seminario i coach in formazione avranno la capacità di utilizzare le competenze di coaching in un percorso con i loro clienti.
L’etica del coaching, secondo ICF, sarà trattata in questa parte del programma, attraverso casi didattici.

MENTOR COACHING

Al completamento dei 3 moduli didattici e della formazione online, sarà realizzato un percorso di mentor coaching che prevede il trattare casi di lavoro con i Clienti attivi, ricevere coaching sul proprio coaching, ecc.
Si tratta di un programma di accompagnamento durante la pratica individuale, per facilitare l’integrazione delle competenze.

PROGRAMMA DI CERTIFICAZIONE

Alla conclusione della formazione e del mentoring – accrditato come Level 1 dall’ICF -è previsto un’esame finale che prevede la valutazione delle competenze acquisite.
Per superare l’esame gli allievi devono dimostrare l’utilizzo delle competenze ad un livello di ACC – Associate Certified Coach, in quanto il diploma attesta tale livello di competenza.
La prova finale è considerata valida come “Performance Evaluation” da parte dell’ICF.
Per richiedere la credenziale di ACC all’ICF, oltre al diploma della scuola sarà necessario:

  • aver completato almeno 100 ore di lavoro con i Clienti;
  • sostenere un esame, composto da domande a scelta multipla, gestito direttamente dall’ICF.

 

Systemic Coaching Practitioner Certification

Guarda il calendario

Seguici su LinkedIn

LEGGI DI PIU

Quando

Dal 20 ottobre 2023 al 31 marzo 2024

Investimento

3.900 euro + iva

X