Prossimi appuntamenti in programma

10mag10:00Coaching fundamentals e programma di 10 ore di mentor coaching - RomaCorso in presenzaRoma Investimento: 4.000 + IVA Quando: Dal 10 maggio all'8 settembre 2019

10mag10:00Programma di formazione e certificazione per coach sistemico evolutivo - RomaCorsi in presenzaRoma Investimento: 7.000 + IVA Quando: Dal 10 maggio al 15 dicembre 2019

17magTutti i giorniDiploma in mentor coaching e supervisione - Milano e a distanzaCorso in presenza e in videoconferenza a distanzaMilano e a distanza Investimento: 3.400 + IVA Quando: Dal 17 maggio al 21 settembre 2019

14giu10:00Coaching sistemico MilanoCorso in presenzaMilano Investimento: 1.200 + IVA Quando: Dal 14 al 16 giugno 2019

05lug10:00Linguaggi di precisione per coach professionisti - MilanoCorso in presenzaMilano Investimento: 1.200 euro + IVA Quando: Dal 5 al 7 luglio 2019

La determinazione: nemico o alleato?

Il Coaching eccellente e i molteplici approcci

coaching eccellente

Scopri il programma di formazione per coach professionisti
La determinazione riguarda qualsiasi area della nostra vita. Relazioni, lavoro, sport per citarne solo alcune.

Mantenere e sviluppare le relazioni richiede lavoro, focalizzazione, metodo e costanza. Eccellere nel proprio lavoro, fare carriera, sviluppare un business di successo richiede applicazione, presenza, attenzione a ciò che capita nel contesto in cui siamo inseriti e a tutto quello che c’è intorno. Fare sport, per passione o per professione, richiede di portare avanti programmi specifici, sviluppare routine, abituare il proprio corpo a stimoli nuovi spesso oltre il limite che pensiamo di conoscere già.

Realmente, quali benefici porta la determinazione?
E ancora, come allenarsi a diventare determinato e disciplinato?

Sicuramente tutti conosciamo qualche persona disciplinata. La consideriamo una “macchina da guerra”, “fuori dal comune” perché riesce sempre e costantemente a portare avanti i suoi compiti e diamo quasi per scontato che sia normale per quella persona ottenere dei risultati.

Altre volte, sarà capitato a molti, ci si impegna a portare avanti un cambiamento, ad esempio andare in palestra tre volte alla settimana e poi ci si perde per strada, creando abilmente delle scuse per giustificare quanto non è stato fatto con espressioni del tipo “sono stanco: ho lavorato troppo oggi”, “è già tardi, non faccio in tempo ad allenarmi”.

Attratto da questo tema mi è capitato di leggere articoli, vedere dei video di ottimi motivatori che, sul momento, sembrano quasi convincerci a darci una mossa, a vedere tutti i lati positivi legati al fare qualcosa e iniziare con grande motivazione i nostri programmi; poi, dopo poco tempo, le motivazioni sembrano affievolirsi fino a svanire nel nulla. E torniamo al punto di partenza, esattamente dove eravamo prima di addentrarci nella lettura o nella visione del filmato motivazionale.

È interessante riconoscere che ci sono degli elementi costanti che ricorrono nelle persone che ottengono risultati e che sono identificate quali persone determinate e disciplinate.
Scopriamo qualcosa in più.

La disciplina non si allena, la disciplina è focalizzazione.

Tutti siamo, consapevolmente o meno, disciplinati.
Creiamo, viviamo e ci muoviamo in un contesto che ci offre continuamente degli stimoli.

Questi stimoli vanno nella direzione di ciò che vogliamo oppure ci distraggono e ci allontanano da ciò che vogliamo ottenere?Se decidessimo di fare una maratona e seguire un piano di allenamento che possa condurci al giorno della gara preparati e non avessimo un posto dove correre e allenarci, che cosa succederebbe?

Si può dire che il contesto è fondamentale e supporta la nostra determinazione.

Se siamo inseriti in un ambiente dove tutti si comportano in un certo modo, saremo più disposti a comportarci in quel modo. Allo stesso tempo, il dove dirigere l’attenzione è una scelta soggettiva, dettata a volte dal proprio stato interno. Ad esempio, quando ci sentiamo annoiati siamo disposti a fare dell’altro, altre volte siamo guidati da ciò che riteniamo davvero importante per noi:  se pensiamo, che stare in forma sia importante siamo disposti a fare di tutto per esserlo. Questo è solo un esempio.

Essere concentrati su ciò che desideriamo è il primo passo per ottenerlo.
Quando un uomo sa che sarà impiccato entro una quindicina di giorni, la sua mente si concentra splendidamente. (Samuel Johnson)
La concentrazione è il segreto della forza in politica, in guerra, nel commercio, in breve, in tutta la gestione degli affari umani.
(Ralph Waldo Emerson)

La determinazione non è una gabbia, è libertà.

Portare avanti con costanza delle attività per un periodo di tempo prolungato può sembrare una costrizione, un ambiente nel quale ci si trova stretti e preda di una forzatura costante. Voler seguire una dieta per raggiungere un certo peso può sembrare privare la persona della sua libertà a mangiare ciò che vuole.

Da un altro punto di vista ci si può sentire molto più liberi nel momento in cui si raggiunge un risultato non immaginabile in precedenza, perché ognuno può darsi la possibilità di spingersi oltre i limiti che conosce. Più che sul processo da seguire per raggiungere un risultato è importante immaginare il punto di arrivo. Si può costruire un traguardo, un punto dove si arriverà, che rappresenta il proprio mondo ideale fatto di immagini, emozioni e sensazioni costruite grazie alla curiosità e alla creatività di ciascuno.

Punta alla luna, anche se la manchi finirai tra le stelle. (Les Brown)
Non ho particolari talenti, sono solo appassionatamente curioso. (Albert Einstein)
La determinazione non è una dote, è pianificazione.

Sentiamo frasi “lei è portata a fare questa cosa”, “è un talento innato”, come se fossero verità condivise da tutti coloro che le ascoltano.

Qualsiasi campione sportivo, imprenditore di successo o persona che ottiene ciò che vuole segue una sua organizzazione nel portare avanti tutte le attività, giorno dopo giorno, che gli permettono di trovarsi dov’è oggi. Rispondere semplicemente alla domanda “quando farò una certa cosa?” permette di prestare attenzione, dedicare un tempo e inserire le attività che permettono di raggiungerla nella quotidianità: ben presto diventerà una routine.

Tutti sappiamo programmare! Pensiamo agli impegni di lavoro, alle numerose riunioni, alle telefonate, alle visite ai clienti. Che cosa c’è di diverso dal programmare quelle cose che ci permettono di ottenere ciò che vogliamo? Qualsiasi giornata può essere pianificata, la nostra volontà è molto più potente del tempo che abbiamo a disposizione.

Nell’operazione militare vittoriosa prima ci si assicura la vittoria e poi si dà battaglia. Nell’operazione militare destinata alla sconfitta prima si dà battaglia e poi si cerca la vittoria. (Sun Tzu)

Di sicuro nessuno può tornare indietro, così come è innegabile il fatto di avere potere nel presente per costruire il futuro.

Prendersi in carico un nuovo futuro rappresenta spesso una sfida nella quale ciascuno condivide la sua dose di determinazione per ottenere i risultati che desidera.

senior coach, mentor, supervisori e trainer Jacopo Rivoltella, Master Certified Coach, Senior Partner Menslab – Coaching & Training
Zone di competenza: Milano, Roma, Rieti, Madrid, Online

Scopri il programma di formazione per coach professionisti


Eventi in programma

aprile, 2019

Non ci sono corsi

 

X